Chi siamo

La nostra camera

Nata nel 1975 per creare, incentivare e sviluppare gli investimenti, gli scambi commerciali e culturali tra l’India e l’Italia, la ICCI è stata riconosciuta a tutti gli effetti come Camera di Commercio dal Ministero delle Attività Produttive ed iscritta all’albo delle Camere di Commercio italo estere o estere in Italia presso Unioncamere con il N° 33 nel 5 febbraio 2003.

L’attività operativa della Camera si realizza grazie ad una struttura agile e flessibile che permette di fornire alle PMI Italiane e Indiane un gran numero di servizi integrati tra di loro, in maniera rapida ed efficace con lo scopo di creare continuamente un valore aggiunto per i suoi membri. Il suo compito è risolvere le problematiche delle imprese che intendono entrare nei mercati esteri e in particolare sviluppare nuovi scambi e creare business in India per le imprese italiane e in Italia per le imprese indiane. Il tutto è supportato da un network di professionisti dedicati ai diversi aspetti dell’internazionalizzazione.

Allo stesso tempo ICCI ha l’obbiettivo di stabilire una piattaforma comune per la business community indiana con sede in Italia.

La nostra storia

1975

ICCI viene inaugurata dall’Ambasciatore indiano in Italia, Apa B. Pant, grazie al forte sostegno delle Istituzioni indiane per sviluppare i rapporti istituzionali e imprenditoriali tra i due Paesi.

1986

Diventa Presidente di ICCI l’Onorevole Maria Pia Garavaglia, Sottosegretario e poi Ministro della Salute della Repubblica Italiana.

1990-2002

ICCI è artefice di importanti mediazioni imprenditoriali tra i due Paesi che gli valgono un alto riconoscimento e considerazione negli ambienti Istituzionali e industriali in Italia e in India.

2003

Sotto la guida dei neoconsiglieri il Dott. Gian Mario Sbranchella e il Marchese Domenico Serra, nobile genovese con importanti affari in Indi e grazie alle attività e l’impegno dedicato soprattutto alle PMI, ICCI viene riconosciuta a tutti gli effetti come Camera di Commercio dal Ministero delle Attività Produttive.

2004

Diventa Segretario Generale Raj K. Kakkar, dirigente indiano per varie società in Italia e Svizzera. In questi anni, ICCI organizza molteplici missioni accompagnando più di 300 imprese italiane in India oltre a sviluppare ulteriori rapporti Istituzionali e organizzare molti convegni nel nord Italia.

2007

Viene eletto Presidente dell’ICCI Marco Lavazza, già consigliere di amministrazione della Lavazza S.p.A.. L’ingresso del Dott. Lavazza è determinante nel rafforzare la posizione di ICCI all’interno delle relazioni tra l’India e l’Italia per i seguenti dieci anni.

2021

ICCI viene rivoluzionata con la creazione di un nuovo consiglio, un nuovo comitato di esecuzione e una serie di nuove partnership volte ad offrire ai suoi membri, e non solo, l’accesso ad un network di primissimo livello e un’offerta di servizi per il supporto al business di altissima qualità professionale capaci di assistere le imprese ad affrontare al meglio le sfide del futuro.

Il nostro team

Comitato Direttivo

Udyen Jain

Presidente

Marina Vienna

Vice Presidente

Luciano Pettoello Mantovani

Segretario Generale

Marcello Agnoli

Board Member
Founder & Managing partner Studio legale Agnoli & Giuggioli

Francesco Pastore

Board Member
Partner RSM Italy

Alberto Comoli

Board Member
Proprietario e CEO Comoli Fermo Srl

Associati Onorari

Marco Lavazza

Honorary President
Vicepresidente Lavazza Spa

Marchesa Christiane Serra

Honorary President

Comitato Esecutivo

Patrizia Guida

Research & Education Committee
Professore ordinario dipartimento di scienze giuridiche e dell’impresa Università LUM

Team

Cecilia Giannini

Advisor Internazionalizzazione, Italia

Pietro Giuseppe Satta

Advisor Internazionalizzazione, India

Giustina Cervone

Revisore

Francesca Bertolini

Segreteria