Start Here

1975
1975

ICCI viene inaugurata dall’Ambasciatore indiano in Italia, Apa B. Pant, grazie al forte sostegno delle Istituzioni indiane per sviluppare i rapporti istituzionali e imprenditoriali tra i due Paesi.

1986
1986

Diventa Presidente di ICCI l’Onorevole Maria Pia Garavaglia, Sottosegretario e poi Ministro della Salute della Repubblica Italiana.

 

1990-2002
2010

ICCI è artefice di importanti mediazioni imprenditoriali tra i due Paesi che gli valgono un alto riconoscimento e considerazione negli ambienti Istituzionali e industriali in Italia e in India.

2003
2003

 

 

Sotto la guida dei neoconsiglieri il Dott. Gian Mario Sbranchella e il Marchese Domenico Serra, nobile genovese con importanti affari in Indi e grazie alle attività e l’impegno dedicato soprattutto alle PMI, ICCI viene riconosciuta a tutti gli effetti come Camera di Commercio dal Ministero delle Attività Produttive.

2004
2004

Diventa Segretario Generale Raj K. Kakkar, dirigente indiano per varie società in Italia e Svizzera. In questi anni, ICCI organizza molteplici missioni accompagnando più di 300 imprese italiane in India oltre a sviluppare ulteriori rapporti Istituzionali e organizzare molti convegni nel nord Italia.

2007
2007

Viene eletto Presidente dell’ICCI Marco Lavazza, già consigliere di amministrazione della Lavazza S.p.A.. L’ingresso del Dott. Lavazza è determinante nel rafforzare la posizione di ICCI all’interno delle relazioni tra l’India e l’Italia per i seguenti dieci anni.

2021
logocerchioquadrato copia

ICCI viene rivoluzionata con la creazione di un nuovo consiglio, un nuovo comitato di esecuzione e una serie di nuove partnership volte ad offrire ai suoi membri, e non solo, l’accesso ad un network di primissimo livello.