ICCI – Camera di Commercio Indiana per l'Italia
fhw

FHW 2014 – India fair FOOD HOSPITALITY WORLD

la principale manifestazione fieristica internazionale dedicata al settore Wine, Food&Beverage

La ristorazione in India è un’industria del valore
di 9 miliardi di dollari e si prevede che entro il 2016
raggiungerà i 16 miliardi.
ICCI affronta il settore del food
dedicando un’area d’interesse
“Wine, Food & Beverage”
organizzando e offrendo
INIZIATIVE e SERVIZI quali:

Iniziative:
* organizzazione di fiere di settore in partnership con enti fieristici indiani
* missioni b2b per tipologie merceologiche
* manifestazioni organizzate da ICCI (presentazioni presso hotels 5 stelle, centri commerciali “top quality”, club, etc.)

 Servizi:
* possibilita’ di ricevere delega scritta dalle aziende impossibilitate a partecipare a singoli eventi,
con personale competente nella promozione dei prodotti e dei marchi, nonché con capacità specifiche nel condurre trattative di vendita (qualora le aziende lo richiedessero e autorizzassero)

contatta la segreteria@icci.it per avere informazioni sui servizi offerti da ICCI

INDIA:
UN MERCATO IN CONTINUA CRESCITA

La popolazione indiana spende in media il 50% del reddito familiare in acquisti legati al food e all’ospitalità ed è oggi più propensa al consumo di prodotti alimentari stranieri.
nel settore alimentare la crescita delle vendite in india negli ultimi 6 mesi del 2013 è risultata superiore rispetto a quelle dirette verso il resto del mondo (+25% contro +10%).
• Con una crescita del PIL che si mantiene stabilmente tra +4% e +5% è una delle economie più dinamiche al mondo ed è oggi più propensa al consumo di prodotti alimentari stranieri

• Il ministero del turismo ha approvato 781 nuovi progetti alberghieri in tutta l’India: Bangalore si sta sviluppando come centro dell’ospitalità; negli ultimi mesi sono stati costruiti 7 hotel di lusso

Mumbai vanta
la più alta capacità
d’importazione
di alimenti e bevande
di tutta l’India. Giunta alla quarta edizione
Food Hospitality
World India

ha già scritto una storia di grande successo e soddisfazione. La manifestazione ha rappresentato sia per gli espositori che per
i visitatori un’occasione unica di conoscere
le nuove tendenze del mercato,
di incontrare operatori
professionali selezionati e di instaurare nuove relazioni di business.

Principali risultati
• 16.500 metri quadri
• 11.236 visitatori
• 606 appuntamenti prefissati con buyer qualificati
Paesi partecipanti:
Italia, Sudafrica, Bulgaria, Australia, Tailandia, Francia, Singapore, Gran Bretagna, Malaysia, Emirati Arabi Uniti.

 

Tagged with: